fbpx
Home/I portali del wedding/Quanto costi o quanto vali?

Quanto costi o quanto vali?

Di |2020-05-28T14:15:55+00:00Maggio 25th, 2020|I portali del wedding|0 Commenti

Sai qual è la domanda più antipatica che puoi rivolgere ad un professionista? Se sei un professionista e ricevi una mail da un cliente che ti contatta per la prima volta, qual è la richiesta che più ti infastidisce?

Se sei stato onesto con te stesso molto probabilmente siamo giunti alla stessa conclusione. La domanda più antipatica è, senza dubbio, questa: quanto costi?

Ma attenzione, non fraintendermi! Conoscere il prezzo dei servizi è importante. E’ importante per capire se quello che il professionista offre è la soluzione giusta per te, per valutare se è in linea con il tuo budget.

Ma allora perché ti ho detto che è la più antipatica? Semplicemente perché, posta come prima domanda, prima ancora di conoscere cosa può fare di speciale per te, come ti può aiutare, cosa desideri, nessun professionista serio sarà in grado di risponderti!

So già cosa starai pensando: ma io lo so questo, non lo farei mai! …ne hai la certezza? E se ti dicessi che lo hai già fatto, senza volerlo, perché altri hanno deciso per te?

Ogni volta che vai sul famoso portale e clicchi sul pulsante apposito “richiedi preventivo” a noi professionisti arriva un messaggio, anonimo, preimpostato, con il seguente testo “richiedo maggiori informazioni per le nozze e un preventivo”. Non lo sapevi, vero?

Se usi il portale da pc puoi modificare il testo e magari aggiungere un saluto, una richiesta personalizzata. Ma spesso si fruisce di questo servizio da cellulare e la richiesta parte in automatico, con il testo di default.

Risultato? Ti invadono di telefonate o mail  per cercare di capire come possono aiutarti. Oppure, se per sbaglio hai contattato un professionista meno serio, rischi che ti risponda anche con un prezzo (spesso civetta!) per attirarti nel suo studio e poi venderti tutto, sedie comprese!

Ma non è colpa tua: è il portale che, credendo di semplificarti la vita, te la complica! Perché ti offre soltanto una possibilità. C’è un solo tasto che tu puoi cliccare per entrare in contatto con il fotografo, il musicista, il ristoratore, e quel tasto riporta la scritta “richiedi preventivo”, che equivale a chiedere “quanto costi?”

Costo o valore?

Piuttosto che di costo non avrebbe più senso parlare di valore? Non sarebbe più logico e profittevole poter capire quanto vale quel professionista?

Valore vuol dire cosa ottengo da quel prezzo che pago. Facciamo un esempio: hai fame e decidi di prepararti un bel piatto di pasta. Apri la dispensa e la trovi vuota. Decidi quindi di andare al supermercato. Nello scaffale hai una vasta scelta: ci sono paste per ogni gusto e per ogni tasca. Quale scegli? Quella che costa meno? Quella integrale? Biologica, anche se costa di più?

Ecco, il valore è rappresentato dall’esigenza che devi soddisfare. Quindi il punto quale è?  Riempirti la pancia spendendo il meno possibile? Se quello è lo scopo probabilmente il criterio prezzo è il più corretto.

Ma se il punto fosse un po’ più “sofisticato” per cui iniziassi a valutare altri aspetti come: mangiare in modo sano, valutare gli apporti nutritivi e la qualità di ciò che stai ingerendo, ecco qui che il fattore prezzo viene assolutamente ridimensionato e diviene di importanza relativa.

Quindi il prezzo è ciò che pago, il valore è ciò che ottengo.

3 consigli per capire il valore di un professionista prima ancora di contattarlo

Ma come fare per chiedere al professionista “quanto vali” senza porre la domanda in maniera così diretta, che può risultare ancora più antipatica e scortese?

Ho preparato per te 3 consigli per capire il valore del professionista solo guardando la sua vetrina sul portale (ma lo stesso ragionamento lo puoi applicare al suo sito internet o alla sua pagina facebook)

1° consiglio: leggi le recensioni

Sembrerà banale come suggerimento, ma è sicuramente la prima cosa da fare. Leggi attentamente cosa dice chi ha usufruito di quel servizio prima di te. Leggere attentamente significa vedere se ci sono delle parole ricorrenti, dei vantaggi concreti che altri dicono di avere avuto. Se le trovi, probabilmente queste parole ricorrenti identificano il valore del professionista. Se invece trovi recensioni tutte uguali, vuote, solo parole come “professionalità, bei prodotti”, poco concrete e misurabili, è perché molto probabilmente chi ha scritto la recensione non aveva molto altro da aggiungere.

2° consiglio: cerca video recensioni

Questo suggerimento è meno scontato, ma anche non sempre applicabile. Una recensione scritta è facilmente manipolabile: chiunque può scriverla fingendosi una sposa soddisfatta e dire tutto quello che vuole. Ma se c’è qualcuno disposto a metterci la faccia, sicuramente starà dicendo la verità. Una video recensione ti dà la certezza che quello che stai ascoltando è vero e ti aiuta a valutare non solo quello che si dice, ma anche il linguaggio non verbale, il tono usato… tutti parametri molto importanti per valutare la veridicità delle affermazioni che vengono fatte. Purtroppo però questo consiglio non puoi applicarlo sempre perché non tutti i professionisti hanno video recensioni. Ma chi le raccoglie sicuramente presenta una marcia in più rispetto ad altri.

3° consiglio: fai una googlata

Può sembrare scontato, ma ti assicuro che non lo è. Sui siti o sui portali le recensioni negative non sono contemplate. Il portale non le accetta e ti chiede di riscriverle. Sul proprio sito nessuno pubblicherebbe una recensione negativa. Difficilmente le troverai, se non tra le righe e infiocchettate. Facendo una ricerca su google puoi facilmente vedere se nei forum di settore qualche sposa prima di te ha avuto esperienze negative con quel professionista. Potrebbe stupirti quante info in più puoi trovare googlando e andando oltre la seconda pagina che il motore di ricerca ti restituisce!

Con questi tre consigli sicuramente potrai farti un’idea più dettagliata del valore del fornitore che stai valutando. Se dopo queste valutazioni pensi sia quello giusto, contattalo, ma mi raccomando: non chiedere “quanto costi?” ma punta a fare delle domande per capire qual è il suo vero valore!

Ora che hai un quadro più completo per sfruttare al meglio i portali, ne potrai sicuramente fare un utilizzo più attento e consapevole!
Ma se vuoi conoscere tutti, ma proprio tutti, i segreti sui portali del wedding, se vuoi una guida completa e definitiva per usarli in maniera consapevole e senza perdere tempo compila il form e scarica la nostra MAPPA STRATEGICA per il mondo dei portali
Cosa imparerai da questa mappa:
  • come scegliere il professionista giusto per il tuo matrimonio utilizzando i portali del wedding
  • come evitare di farti pilotare nella scelta
  • le domande mirate da fare (e non fare!) per non sbagliare professionista

    Acconsento al trattamento dei miei dati personali e alla ricezione di informazioni commerciali ai sensi dell'articolo 13 del Regolamento (UE) 2016/679

    Ma se vuoi conoscere tutti, ma proprio tutti, i segreti sui portali del wedding, se vuoi una guida completa e definitiva per usarli in maniera consapevole e senza perdere tempo compila il form e scarica la nostra MAPPA STRATEGICA per il mondo dei portali
    Cosa imparerai da questa mappa:
    • come scegliere il professionista giusto per il tuo matrimonio utilizzando i portali del wedding
    • come evitare di farti pilotare nella scelta
    • le domande mirate da fare (e non fare!) per non sbagliare professionista

      Acconsento al trattamento dei miei dati personali e alla ricezione di informazioni commerciali ai sensi dell'articolo 13 del Regolamento (UE) 2016/679

      Leggi anche:

      Scritto da:

      Videomaker di Mazzocchetti Young - foto e video experience. Organizzo con precisione il mio lavoro. Non mi piace parlare a sproposito e mantengo la parola data.

      Scrivi un commento

      Torna in cima