Credi di sapere tutto sul tema “matrimonio”? Sei convinta che l’abito da sposa sia sempre stato bianco? Sai perché la fede si indossa a sinistra?

Non c’è matrimonio dove non ci venga posta almeno una di queste domande!!

Voglio quindi svelarti 7 curiosità che ti sorprenderanno.

1- L’occhiello

Il fiore all’occhiello per lo sposo, detto anche boutonnière, è da sempre sinonimo di classe. La sua origine risale a un’usanza antica: gli esponenti delle case reali lo indossavano per segnalare la loro ascendenza nobiliare, come simbolo di appartenenza e distinzione. Il fiore all’occhiello viene indossato dallo sposo e da alcuni invitati: il papà della sposa e dello sposo, i testimoni, i fratelli, i nonni; se la coppia ha già dei figli, anche da questi ultimi.

Il fiore o la boutonnière va fissato sulla parte più ampia del bavero della giacca, e sempre dal lato sinistro (che è il lato del cuore). Il fiore tradizionale può essere fissato con una spilla, ma esistono anche alcune boutonnière dotate di calamita o di bottoni automatici. Non va mai messo nel taschino della giacca e il gambo è sempre a vista.

Vuoi scoprire le altre 6 curiosità? Trovi l’articolo completo sulla nostra rivista “Wedding Magazine Italia”

Cosa imparerai leggendo la nostra rivista:
  • come scegliere il fotografo giusto per te, anche se è la prima volta che ti sposi
  • tutte le domande da fare al fotografo per non sbagliare la scelta
  • come si determina il costo di un servizio fotografico
E molto altro ancora: 10 articoli, 40 pagine, e contiene anche il quiz per capire che tipo di sposa sei!